29 Luglio - Amati Schmitt Quartet - Eddie lang Jazz Festival

Eddie Lang Jazz Festival

EDDIE LANG JAZZ FESTIVAL XXXII

separatore
Eddie Lang Jazz Festival 2019
Vai ai contenuti

DARIO NAPOLI


VENERDÌ 29 Luglio - Ore 21.30

Dario NAPOLI chitarra, Nicola PASQUINI basso, Tommaso PAPINI chitarra

Sebbene Django Reinhardt sia l'ispirazione principale dietro il Modern Manouche Project, Dario Napoli include elementi di stili musicali più moderni come bebop, funk e modern jazz nella sua versione di gypsy swing, che è stato presentato in alcuni dei più prestigiosi festival e locali jazz e gypsy jazz. Il risultato è un suono imprevedibile ed esuberante.

AMATI SCHMITT 4ET


VENERDÌ 29 Luglio - Ore 22.30

Amati SCHMITT chitarra, Alexandre CAVALIERE violoncello, Francko MEHRESTEIN chitarra ritmica, Roland GROB contrabasso.

Amati Schmitt torna all’Eddie Lang Jazz Festival dopo nove anni: nel 2013 Amati si esibiva con il padre, il famoso chitarrista manouche Dorado Schmitt (fondatore del Trio Dorado insieme con Gino Reinhardt e Hono Winterstein) e Salvatore Russo. In realtà già nel 2010, a soli 15 anni, è stato protagonista, insieme alla band di famiglia, di sei serate al Birdland Club di New York.
È dell'anno successivo la sua partecipazione come headliner al famosissimo Festival di Samois, dedicato alla figura di Django Reinhardt. Chitarrista dotato di una tecnica prodigiosa e considerato dunque il miglior chitarrista della scena gipsy jazz contemporanea, Amati ha traghettato prepotentemente questo genere nella modernità, trovando il punto d'equilibrio fra l'eredità lasciatagli da un secolo di giovani interpreti e la propria personalissima, esuberante genialità.
© 2010 - 2022 Eddie Lang Music Aps
Comune di Monteroduni
Regione Molise
Eddie Lang Music Aps
Gestione Orizzonti
Logo Eddie Lang Music APS
Turismo e Cultura
Torna ai contenuti